giovedì 12 ottobre 2017

E invece no



Una casa modaiola e accessoriata, piena di luci colorate e fotografie sparse ovunque. Con ospiti famosi a renderla interessante e uno stuolo di telecamere e registi in grado di trasformarla in una casa visibile a tutti. Raccontata così potrebbe quasi sembrare la descrizione di uno dei reality più chiacchierati al mondo, e invece no. E' qualcosa di molto meglio.

giovedì 28 settembre 2017

SuperSuperman


Sono supereroi i panettieri, i baristi e i pasticcieri. Gli operatori ecologici, i benzinai e tutti coloro che si svegliano all'alba per andare a lavorare. Sono supereroi gli studenti che affrontano compiti ed esami, ma senza copiare, e quelli che trai banchi di scuola sfidano la paura dei bulli. 

Sono supereroi i volontari, gli infermieri, i fisioterapisti, i clown in corsia. Che quando entrano sorridendo in una stanza d'ospedale mettono da parte le proprie preoccupazioni per accollarsi quelle degli altri.

Sono supereroi i nonni e gli zii che preparano merende, correggono compiti e accompagnano alle lezioni di calcio e pianoforte. E lungo il tragitto ripassano la lezione; lo zaino su un braccio, il libro di matematica nell'altro. Sono supereroi gli amici e vicini di casa che fanno da famiglia. 

Sono supereroi i genitori divorziati che coltivano il bene tra i muri profondi di due case lontane. Sono supereroi le mamme e i papà che accompagnano a scuola, filmano le recite e organizzano i pic-nic in salotto.

Sono supereroi quelli che si battono per una vita vera. Che abbia, se vuole, le ruote al posto delle gambe o che parli una lingua fatta di gesti con le mani. Purché sia fatta di amici, lavoro, giornate nel mondo.

Potremmo continuare l'elenco all'infinito, perché la verità è che siamo tutti supereroi di ciascuna nostra complicatissima giornata. 

A darci una spinta in più c'è un'iniziativa che vi permetterà di scegliere i supereroi che preferite. Fino al 19 novembre infatti è attiva la raccolta punti Carrefour 'Be a Super Hero'. Basta collezionare i bollini ricevuti in cassa, connettersi al sito e inserire il codice indicato e votare una Onlus a vostra scelta. Al termine dell'iniziativa Carrefour donerà complessivamente 500.00 euro, che verranno suddivisi tra quelle che hanno ricevuto più voti. 

Scegliete l'associazione che più vi piace. Che rispetti i vostri ideali e lavori per ciò in cui credete. Che si muova con rispetto e onesta e preferisca le persone ai riflettori. 

Sono particolarmente orgogliosa del fatto che tra le tante candidate compaia anche Biud10 e per questo ve la suggerisco: perché oltre a possedere tutti questi requisiti è anche l'unica Onlus della città di Vercelli, a partecipare al concorso. Chi fosse meno pratico di computer e registrazioni online può consegnare i propri bollini direttamente alla sede dell'associazione Biud10, in Via Verdi 27. Saranno gli stessi volontari dell'associazione ad aiutarvi a diventare i supereroi della città.

http://www.beasuperhero.carrefour.it/#/log-in?redirect=%2F

giovedì 31 agosto 2017

Settembre


E' una sentinella sul calendario.

Inizia prestissimo, già a Ferragosto lo senti arrivare. E facciamo tutti finta che manchi ancora un po', che ci siano ancora due settimane di estate piena, ma dentro di noi già lo sappiamo.

Settembre è  cominciato.

giovedì 13 luglio 2017

Chi sei veramente

 

Tra i corridoi delle scuole in questi giorni tutto si muove velocemente. 

Le sedie si spostano stridenti in piccoli gruppi che ripassano frenetici. 

I banchi si uniscono dentro le aule e lasciano spazio a commissioni di docenti, registri e penne alla mano. 

E poi ci sono i passi, su e giù tra le aule, le dita che agitano i fogli del dizionario. 

Gli occhi scattanti di chi aspetta di fuori.

giovedì 29 giugno 2017

Che rumore fa? Catalogo di suoni estivi per persone sorde e non


Bla bla
Le finestre aperte nei giorni di Luglio hanno il rumore della tovaglia in cucina, del rosso del sugo sulla pastasciutta, degli asciugamani al sole fino al prossimo tuffo. L'odore di fiori e l'aria un po' tiepida. Hanno il colore di diverse visioni, profumi e sapori. Fugaci respiri dalle case degli altri.

Cin-cin
Questo è il suono dei bicchieri felici, che si scontrano lenti nei pranzi all'aperto del mese di Agosto. Hanno il sapore dell'anguria sul palato, fresca e matura. Dei semi nerissimi che si spezzan tra i denti.

Din-don-dan
Le campane d'estate sembrano eterne. Risuonano lunghe tra le fila dei campi anche dopo che il rintocco è finito. Hanno un suono pastoso, profondo. Che dalle orecchie ti scende giù in pancia, s'aggancia al tuo corpo e non ti molla per ore. Come un caffè, amaro e cremoso. 

Frush
Girano lente o veloci le pagine di un libro e il loro fruscio è una carezza leggera, dietro la testa. Questo rumore è come un armadio di naftalina. Odore di ricordi vecchio e un po' stantio, ma che se ci pensi ti scappa subito un sorriso. 

La-la-la
La canzone dell'estate ha il sapore di menta fresca, pestata in un bicchiere.  L'odore frizzante dell'aperitivo, la sabbia tra le dita dei piedi. Ha un suono corposo ma che rende leggeri nella luce sudata di  una discoteca, la musica altissima che rimbomba nel petto. 

Ninna oh
Questo è il segnale del tempo tranquillo, di tende sospese al vento leggero. Di lenzuola freschissime su un fianco disteso. Le ninne nanne nei giorni d'estate nascondono il tocco di un soffio leggero. Finestre socchiuse e profumo di crema. Il loro rumore è zucchero filato. 

Plic Plic
Scende piccata la pioggia di Giugno. Arriva di botto senza manco avvisare, come i sassi nella risacca del mare. Il suo suono è un rimbalzo deciso sui marciapiedi. Come la suola di certe infradito, che stanca i talloni nelle viuzze del centro.

Woosh
Il suono del mare è un'onda perfetta, vibra potente, diritta sul cuore. Si aggrappa alle spalle con il vento che culla, un abbraccio sicuro che poi ti accompagna. Secondo qualcuno sta in una conchiglia, a me piace vederlo col sole che abbaglia.

Zip
E' la cerniera prima della partenza, si chiude di netto sulla valigia. Un colpo secco, senza paura. Ruvido in principio e morbido alla fine. Questo è il suono dell'aspettativa, gioia che scalpita, adrenalina.

venerdì 9 giugno 2017

Panta rei. Piccole notizie in corso.


Potrebbe sembrare il titolo di un programma televisivo elitario e complesso, dove gli ospiti s'accapigliano e i politici discutono tra loro, e invece no. 

giovedì 18 maggio 2017

Senza sosta

 

Quando da bambina andavo al Luna Park il mio gioco preferito era la pesca magica; potevo passarci le ore con quella lunghissima canna da pesca a cercare di raccattar premi e pupazzetti, ma le volte in cui ce l'ho davvero fatta le posso contare sulle dita di una mano.